Ragazzi, autonomia perduta

L'intervista della Presidente SIPPed ancora una volta fa cogliere una lettura del processo evolutivo che fonda la Psicologia pediatrica in una logica di promozione della Salute Mentale, come Benessere. Una prospettiva, questa, che s'identifica all'interno di un know how e di un'expertise che nulla ha a che vedere con le vecchie teorie di una certa applicazione della Psicologia in Pediatria, ma purtroppo teorie asfittiche anche rispetto ai vecchi canoni, modelli che si vedono in giro e che non hanno alcun collegamento con la Psicologia pediatrica presente nella comunità scientifica internazionale.

Leggi l'articolo nell'inserto "Noi in famiglia" di Avvenire


Login Soci
Attenzione! Il tuo browser NON accetta i cookie. Contattare l'assistenza
I NOSTRI SOCIAL
Diventa socio